Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies. Cookie Policy - Privacy Policy




settala gas

Idrocarburi saturi e insaturi: la differenza

08 Febbraio 2022

settala gas
Il contenuto di idrogeno impatta sul comportamento chimico degli idrocarburi e i produttori di gas distinguono gli idrocarburi tra saturi o insaturi.

Il contenuto di idrogeno impatta sul comportamento chimico degli idrocarburi e i produttori di gas come Settala Gas e gli addetti al settore distinguono gli idrocarburi tra saturi o ricchi di idrogeno e insaturi, in cui questo elemento è meno presente.

Gli idrocarburi saturi sono generalmente meno reattivi di quelli insaturi e tra questi ci sono le paraffine o sostanze inerti. Gli idrocarburi saturi e insaturi si differenziano anche per i legami che uniscono gli atomi di carbonio e quelli saturi sono caratterizzati da legami semplici (alcani), mentre quelli insaturi sono caratterizzati da legami doppi o tripli (alcheni e alchini). Entriamo ora nei dettagli.

Cosa sono gli idrocarburi saturi?

Si definiscono idrocarburi saturi quelli in cui tutti gli atomi di carbonio sono legati con singoli legami covalenti e ogni atomo di carbonio è legato direttamente ad altri quattro atomi. Il fatto che tutti i legami sono occupati è indicato dal termine saturo e questi sono i prodotti naturali organici più semplici e meno polari, che comprendono metano e propano.

Un idrocarburo saturo brucia e genera una fiamma blu. Data l’elevata infiammabilità e il fatto di rilasciare energia, gli idrocarburi saturi sono usati come carburante per veicoli e aerei. Anche il GPL o il gas da cucina sono idrocarburi saturi e in particolare butano. La combustione degli alcani provoca gas anidride carbonica, vapore acqueo, calore e luce. Gli idrocarburi sono solitamente ottenuti da materiale vegetale e animale fossilizzato e dal petrolio greggio si procede alla loro distillazione attraverso un processo di raffinazione.

Cosa sono gli idrocarburi insaturi

Con il termine idrocarburo insaturo si intende quello caratterizzato da almeno un doppio o triplo legame carbonio-carbonio nella loro catena o anello di carbonio. Caratteristiche e proprietà sono simili a quelle degli idrocarburi saturi, ma le proprietà chimiche sono diverse per la presenza di legami multipli, che aumentano la reattività dell’idrocarburo insaturo.

Questa è dovuta all’instabilità dei legami doppi o tripli e alla presenza di orbitali molecolari che generano reazioni chimiche fondamentali per l’industria. Pensiamo alla polimerizzazione, che è alla base della produzione di moltissimi materiali plastici come il polietilene di cui sono fatti i comuni sacchetti della spesa o il polipropilene con cui si costruiscono i bicchieri di plastica.

Le differenze tra idrocarburi saturi e insaturi

La principale differenza tra le due tipologie di idrocarburo è data dal fatto che quelli saturi contengono legami covalenti tra atomi di carbonio, mentre l’idrocarburo insaturo ha almeno un legame covalente doppio o triplo nella catena principale. Questo comporta alcune caratteristiche diverse.

Tra le tipologie di idrocarburi saturi ci sono gli alcani, mentre quelli insaturi sono alcheni, alchini e idrocarburi aromatici. A livello di reattività gli idrocarburi saturi sono meno reattivi di quelli insaturi e la combustione dei primi genera una fiamma blu non fuligginosa, mentre gli idrocarburi insaturi generano una fiamma gialla.

A livello di composizione del gas, gli idrocarburi saturi hanno una minore quantità di carbonio e una quantità elevata di idrogeno. Il contrario avviene in quelli insaturi. 

Anche la provenienza è diversa: gli idrocarburi saturi sono ottenuti da materiali vegetali e animali fossilizzati, quelli insaturi dalle piante.

In conclusione, la principale differenza tra idrocarburi saturi e insaturi dipende dal tipo di legami che contengono. Gli idrocarburi saturi contengono solo singoli legami covalenti mentre gli idrocarburi insaturi contengono almeno uno o più doppi o tripli legami carbonio-carbonio. Quindi, gli idrocarburi insaturi sono più reattivi degli idrocarburi saturi.

Qualsiasi sia il tipo di idrocarburo che stai cercando, dal 1996 Settala Gas opera nel settore della distillazione e del trattamento di gas idrocarburi e gestisce un impianto di produzione specializzato in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di qualità. Contattaci per maggiori informazioni!